Lavaggio di moquette e tappeti: come fare

    La moquette è un tipo di rivestimento molto bello ed elegante, ideale per gli ambienti pubblici come gli uffici o le strutture ricettive, in quanto trasmette una sensazione di intimità e calore.

     

    Anche i tappeti, se scelti con cura, aggiungono una nota originale e chic a qualsiasi ambiente e permettono di personalizzare la casa o il luogo di lavoro con eleganza. Tuttavia, questo tipo di arredi e rivestimenti tessili devono essere sottoposti ad una regolare ed efficace pulizia e igienizzazione, per mantenerne intatte le caratteristiche e la bellezza e per preservarne la durata nel tempo.

     

    Rivolgendosi ad un’impresa di pulizie specializzata, come www.romanaservice.it, è possibile richiedere il servizio di pulizia completa di moquette, rivestimenti tessili e accessori, tra cui tappeti e tendaggi, con la garanzia della professionalità e del massimo rispetto di ogni materiale.

     

    Il lavaggio di rivestimenti in moquette, tappezzerie, tappeti e altri accessori tessili viene effettuato con tecniche specifiche e prodotti che assicurano ottimi risultati senza mettere a rischio la salute delle persone e l’equilibrio dell’ambiente.

     

    Come mantenere pulito un pavimento rivestito in moquette

     

    Tenere pulita la moquette di casa o dell’ufficio non è particolarmente complicato: è sufficiente passare regolarmente un aspirapolvere almeno un paio di volte alla settimana, per evitare che la polvere si accumuli. Per un’igienizzazione più profonda si può utilizzare, prima dell’aspirapolvere, una schiuma spray per la pulizia a secco dei tessuti, sincerandosi di aprire le finestre durante e dopo l’uso.

     

    Un lavaggio veloce si può effettuare anche con una soluzione di acqua e aceto utilizzata con uno spruzzino e una spazzola, ideale per smacchiare, disinfettare e mantenere la moquette pulita senza ricorrere a sostanze chimiche.

     

    Chi possiede una pulitrice a vapore può utilizzarla tranquillamente, prestando attenzione alla temperatura e alla potenza del getto, in relazione al tipo di moquette: i rivestimenti che contengono lana naturale ad esempio non devono essere trattati con acqua.

     

    Lavaggio professionale di moquette e pavimenti

     

    Per non rischiare di danneggiare il tessuto di moquette e rivestimenti, la scelta migliore è quella di richiedere l’intervento di un’impresa di pulizie specializzata, in grado di procedere ad igienizzare e pulire perfettamente ogni tipo di rivestimento, compresi divani, tappeti e tendaggi.