T-Cross: il City SUV con carattere Volkswagen

Si chiama T-Cross e sarà sicuramente destinato a far parlare di sé. La vettura di cui parliamo oggi è l’ultimo sforzo di Volkswagen, Casa tedesca da sempre al centro dei sogni dei veri appassionati di auto, un city SUV in grado di rivoluzionare il mercato e diventare, in brevissimo tempo, il punto di riferimento dell’intero segmento.

Nella mini-recensione di oggi ci occuperemo proprio di individuare i punti di forza di T-Cross, per fornire a voi lettori un punto di vista informato su quanto la nuova arrivata di casa Volkswagen ha da offrire a noi appassionati di auto.

City SUV sì, ma senza compromessi

Quando pensiamo ai city SUV – spesso tra le altre cose sbagliando – pensiamo a SUV in miniatura, a veicoli che non possono comunque offrire quello che offrono i modelli top gamma. 

Il city SUV viene erroneamente vissuto come un compromesso per chi, per diversi motivi, non può portarsi a casa un vero SUV.

Non è però questo il caso di T-Cross Volkswagen, auto di fortissima personalità che sicuramente non è stata concepita come versione ridotta della sua cugina maggiore, la celebre T-Roc.

Dimensioni compatte, per avere maggiore agilità in città

La scelta di una vettura con dimensioni compatte non è assolutamente dettata dal risparmio. T-Cross è stata concepita con volumi decisamente meno importanti di quelli di T-Roc per fornire alla clientela la possibilità di portare a casa un veicolo più pratico e più maneggevole per la città, più agile in contesti urbani e in via generale meno ingombrante.

I vantaggi sono importanti in termini di guida, soprattutto nei centri cittadini, in termini di facilità di parcheggio e anche di consumi.

Tecnologia a bordo: il fiore all’occhiello di Volkswagen

La tecnologia e le dotazioni di bordo sono da sempre uno dei fiori all’occhiello del gruppo tedesco. Quanto presente in T-Cross non è sicuramente da meno e continua a confermare la grande attenzione di Volkswagen per le dotazioni di bordo.

Con T-Cross potrai godere del City Emergency Breaking System, il sistema di frenata automatica che riconosce anche i pedoni, Front Assist, Lane Assist, Rear Traffic Allert, Adaptive Cruise Control e Park Assist, tutto il meglio che il gruppo tedesco può offrire agli automobilisti più esigenti.

Benzina o diesel: la scelta di motorizzazioni per T-Cross

Anche per quanto riguarda i motori, T-Cross ha moltissimo da offrire agli automobilisti appassionati di guida sportiva, reattiva e agile.

È possibile infatti scegliere tra l’unico diesel 1.6 TDI da 95 cavalli, che può essere abbinato al classico cambio manuale o al cambio automatico con tecnologia DSG.

Maggiore scelta invece per le motorizzazioni a benzina: in questo caso infatti sarà possibile scegliere tra:

  • Motore 1.0 TSI con potenza erogata di 95 cavalli
  • Motore 1.0 TSI, da 115 cavalli
  • 5. TSI, per chi cerca prestazioni più importanti, con ben 150 cavalli

Cerchi un city SUV? Pensa a T-Cross

Se sei alla ricerca di un city SUV di carattere e qualità, T-Cross è sicuramente una delle migliori possibilità che il mercato ha oggi da offrire, per un segmento che è decisamente il più interessante del mercato moderno delle auto.

SHARE
Previous articleCertificare la caldaia: come si fa